top of page
  • Fondazione Giacomo Matteotti

Matteotti e noi. Una lezione di libertà





La Fondazione Matteotti è lieta di annunciare la prossima uscita della docufiction

MATTEOTTI E NOI, UNA LEZIONE DI LIBERTÀ.

Il filmato, realizzato con in contributo della Presidenza del Consiglio - Struttura di

Missione anniversari nazionali, è parte di un progetto più ampio - editoriale e

formativo - che racconta la testimonianza umana e civile di Giacomo Matteotti

attraverso una graphic novel, una versione teatrale per la scuola, un’antologia degli

scritti di e su Giacomo Matteotti, un kit formativo modulare di didattica partecipativa

e, appunto, un film.

Il trattamento cinematografico di Luca Di Cecca, che firma anche la regia, prende spunto

dalla sceneggiatura originale di Giuseppe Amari e dalle tavole a colori di Antonio Palma.

A un secolo dal brutale assassinio il film racconta Giacomo Matteotti, la sua

formazione, il suo impegno civile, la sua militanza di politico riformista. La

narrazione per immagini ricostruisce la strenua opposizione al fascismo del deputato

socialista e ne tratteggia la dimensione umana, lo spessore culturale, il profondo e

appassionato rapporto con la moglie Velia.

Il lavoro ha visto partecipe lo studio L&C light and color nella produzione esecutiva di

Caterina de Mata, la regia di Luca Di Cecca.

L’attrice Elena Cotugno Comaneci interpreta i ruoli sia di Giacomo Matteotti che

della moglie, Velia Titta. Le musiche originali sono di Dario Vero.

Il progetto nasce da un ampio lavoro di documentazione e consulenza storico-

scientifica di Stefano Caretti e Alberto Aghemo. La sceneggiatura è l’ultima opera

firmata dal compianto Giuseppe Amari, al quale il lavoro è dedicato.

Il documentario sarà presentato nel circuito dei festival grazie alla distribuzione

Prem1ere Film e avrà un’ampia diffusione nelle scuole, alle quali l’opera è

prioritariamente destinata, e nelle manifestazioni ed eventi legati al centenario della

morte di Giacomo Matteotti.


TRAILER DEL FILM





207 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page